Archivio | Film RSS feed for this section

Last Night di Massy Tadjedin

7 Nov

Ovvero: ode a Keira Knightley (come donna e come attrice), all’eccitazione e alla passione.

TRAMA (SENZA SPOILER)

Keira Knightley (che è la dimostrazione più evidente che la sensualità di una donna non dipende dalla dimensione delle tette, ma dalla classe con cui si portano) e Sam Worthington sono sposati. Lei è una gelosissima rompipalle e si infervora perché, ad una festa, viene a conoscere una collega (Eva Mendes) very gnocca di suo marito di cui lui non aveva mai parlato e con cui lui va anche in trasferta. Finita la festa, Keira la festa la fa al buon Sam, infatti oltre a litigarci insieme, non gliela da. Lui, tra l’altro, nonostante non c’avesse mai combinato una mazza, c’avrebbe una gran voglia di farsela la Mendes.

Giorno dopo: Sam va in trasferta di lavoro con la Mendes mentre Keira incontra una sua vecchia fiamma appena tornata da Parigi (Guillaume Canet). La Mendes inizia a provocare Sam, Guillaume inizia a provocare Keira, entrambe le coppie iniziano con una cena mentre il dopocena…

ps: finale e ultimo fotogramma MERAVIGLIOSI!

Continua a leggere

Annunci

Fair Game di Doug Liman

4 Nov

TRAMA STRAPIENA DI SPOILER:

Naomi Watts è una bionda cazzuta e gnocca che dietro la sua gnocchezza nasconde una cazzutaggine di altissimo livello. Si scopre subito, infatti, che lei è una 007 americana (quindi CIA) in gonnella responsabile di parecchi servizi di intelligence in tutto il mondo, specialmente in Asia, Africa e Medioriente.Tra l’altro è sposata con un democratico-radical-chic, Sean Penn, ex diplomatico statunitense in Africa e, fondamentalmente, un testa di cazzo che vuole sempre avere ragione perché ha dei principi mentre gli altri sono tutti ipocriti.

Dopo l’11 settembre il Governo USA ha bisogno di una scusa per attaccare l’Iraq. Ci sono notizie che potrebbero far pensare che ci siano in Iraq operazioni in corso per arrivare all’atomica o ad altre armi di distruzione di massa. Per indagare su questi indizi, la Watts consiglia di spedire in missione il marito il quale ha contatti, visti i suoi trascorsi, proprio nel paese interessato da queste notizie. Penn viene provinato e spedito alla ricerca di info (solo con rimborso spese, senza essere lautamente pagato). Le trova le informazioni e fa rapporto dicendo che “armi di distruzione di massa: ‘sta cippa“. Tra l’altro, Naomi, attraverso i suoi contatti e mettendosi in gioco personalmente (promette di portare il fratello di una informatrice fuori dell’Iraq), arriva anche lei alla stessa conclusione: “atomica in Iraq ‘sta cippa”.

Continua a leggere